Rc Auto, più sconti per giovani e donne

blogga 1254, rc auto

Le recenti novità in campo assicurativo sembrano dare dei benefici alle tasche dei cittadini. Infatti,secondo una rivelazione di Facile.it, a febbraio, rispetto al dicembre scorso, si sono registrate riduzioni fino al 15,8% nei premi riservati ai neo-patentanti. E per le donne il calo dei prezzi è arrivato anche al 18%. L’indagine ha preso in esame alcuni profili di automobilista in 8 delle principali città italiane: Milano, Torino, Verona, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Palermo.

 

“Le compagnie assicurative – sostiene Mauro Giacobbe, responsabile business unit assicurazioni di Facile.it – spinte anche dalle novità normative, tra quali l’abolizione del tacito rinnovo e l’introduzione del contratto base, stanno rivedendo le proprie politiche di prezzo, anche riconsiderando le rischiosità dei profili fino ad oggi maggiormente penalizzati in termini di costi”. Il focus di Facile.it conferma l’interesse delle compagnie assicurative per il target femminile: per le donne, solitamente più attente alla guida e molto meno coinvolte in incidenti con colpa rispetto a quanto non accada agli uomini, a febbraio 2013 le riduzioni dei costi RC auto sono state comprese fra il -1,2% di Milano e il -18,1% di Firenze; per le automobiliste diminuzioni a doppia cifra anche sulle piazze di Palermo (-12%) e Napoli (-16,1%).

 

Dalla rivelazione emerge anche un rinnovato interesse degli automobilisti per la copertura aggiuntiva dell’assistenza stradale. Un segno della cristi del settore auto: l’età media del parco circolante nel nostro Paese cresce costantemente e ciò ha spinto a una crescita della voce assistenza stradale. A febbraio il 45,5% di chi ha stipulato una polizza ha sottoscritto pure l’opzione di assistenza, a dicembre era il 36%.

Rc Auto, più sconti per giovani e donneultima modifica: 2013-03-04T17:54:38+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo