Rc auto, da gennaio alla scadenza scompare la tolleranza di 15 giorni

blogga 1254, rc auto

I contratti di Rc auto che scadono dopo il 1° gennaio 2013, devono essere subito pagati. Altrimenti si rischia il sequestro del veicolo.

 

La novità è prevista dall’articolo 22 del decreto legge n. 179/2012, che ha previsto l’inserimento di un articolo 170-bis al decreto legislativo, conosciuto come Codice delle assicurazioni private.
Secondo le nuove disposizioni i pagamenti non saranno più prorogabili tacitamente e pertanto da quella data salterà definitivamente per tutti la tolleranza di 15 giorni che vigeva finora. Dunque, a partire dal primo giorno del prossimo anno, si dovrà prestare una grande attenzione a non pagare con ritardo, dal momento che chi non adempirà all’obbligo di pagare entro la scadenza, dovrà fare i conti con il sequestro della vettura.

Rc auto, da gennaio alla scadenza scompare la tolleranza di 15 giorniultima modifica: 2012-11-08T15:03:42+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo